Feeds:
Articoli
Commenti

Dopo tanto tempo di assenza, torno per condividere con voi tutto quello che ho scoperto, imparato, sentito, provato e meditato durante questo periodo.

Uno dei post più gettonati del mio blog è quello sulla cura del cancro con la ricetta dell’Aloe.
Gettonato, anche perché è sorta una diatriba tra un dottore/venditore e molti fruitori.
Ci sono anche andata di mezzo io, visto che ho dato spazio alle opinioni di tutti, e qualcuno, passato agli insulti, ha travisato il mio comportamento come un favoritismo nei confronti dell’altra parte.

Detto questo, che vorrei evitare di approfondire, voglio invece aprirvi una finestra su un mondo che ho imparato a conoscere da qualche anno… Un mondo di verità nascoste, che rimane celato ormai solo a chi non vuol vedere e non vuole cambiare.

Sono un’ascoltatrice assidua della trasmissione radiofonica-web Border Nights, tanto da partecipare anche ad una puntata con un mio intervento.

L’ospite fisso della trasmissione, in onda il martedì sera, ma liberamente scaricabile in podcast, è l’ormai noto Paolo Franceschetti.
Paolo, dopo un’esperienza molto forte, avuta con una persona a lui molto cara, malata di tumore, ha deciso di aprire un blog, dedicato a tutte le cure alternative dei tumori: Non è questa la cura e tu lo sai.

[continua…]

Giusto per avvertirvi…

Se ricevete una mail da una persona fidata dei vostri contatti, firmata con nome e cognome come se davvero l’avesse mandata la persona in questione, ma con il testo che segue… sappiate che è un fake.. La persona in questione non vi ha mandato proprio niente, e probabilmente non è stata mai a Manchester, nè Amsterdam o altra località citata.

MOLTO URGENTE!

Spero ciò ti arrivi in tempo utile. Sono stato a Manchester, Regno Unito e durante il mio soggiorno i miei documenti sono stati rubati insieme al mio passaporto internazionale e la mia carta di credito che si trovava nella mia borsa.
L’ambasciata è disposta ad aiutarmi permettendomi di prendere il volo per il ritorno senza il passaporto perciò me ne hanno consegnato uno  di breve durata; soltanto che devo  pagarmi il biglietto e le spese inerenti il soggiorno in hotel. Con mio grande dispiacere ho scoperto di non poter accedere al mio conto per prelevare il fabbisogno monetario di cui necessito poiché non dispongo della carta di credito; per ovviare a tale problema, la mia banca ha bisogno di tempo per elaborare tutti i dati che mi servono per ripristinare il tutto. In tutto ciò ho pensato di ricorrere al tuo aiuto per far sì che io possa quanto meno tornare in patria : pensavo di chiederti un modico prestito che ovviamente ti restituirò non appena sarò tornato. Devo assolutamente essere a bordo del prossimo volo. Se puoi mandarmi i soldi, via western union sarebbe ottimo poiché è il modo più veloce che ho per ricevere la somma.
Per favore, se potessi mandarmi i soldi mediante  western union sito nella località più vicina a te, sarebbe molto più conveniente per me; credo che in 20 minuti verranno spediti e ricevuti da me. Sono spiacente per ogni inconvenienza tale disguido possa crearti. Posso mandarti i dettagli su come trasferire la somma. Spero di ricevere a breve la tua risposta.

Cordiali saluti

XXXXXXX

Sei personaggi

La Compagnia degli Spiriti Liberi, con la partecipazione di Cristiana Bembo è lieta di presentare il suo spettacolo “Sei personaggi in cerca dell’autore”, due serate di beneficenza in favore dell’Associazione FSHD( distrofia facio-scapolo- omerale).
Cosa possono avere in comune un amministratore di condominio,un avvocato,un fruttivendolo, un portiere,un artista,un imprenditore? APPARENTEMENTE NULLA!
Venite a scoprirlo ed aiutiamo la RICERCA!

Sabato 24 maggio ore 21.00
Domenica 25 maggio ore 17.30
Teatro Don Luigi Guanella
via Girolamo Savonarola 36M
Roma

Buffet a fine spettacolo e premiazione:
* cena a domicilio per due persone
* una borsa artigianale

INFO E PRENOTAZIONI 06. 62.43.127

Backstage dello spettacolo

L’ American Tribal Style®ATS ® è un particolare stile di danza del ventre fondata da Carolina Nericcio basata sull’improvvisazione di gruppo e che trae ispirazione, sia per i movimenti che per i costumi, dalle culture e danze popolari tribali del nord Africa, Medio Oriente, Maghreb, Spagna, India e Balcani. E’ quindi una rivisitazione e fusione delle danze Orientali e folkloristiche, con la danza Indiana, il Flamenco e le danze Gipsy dell’ est europeo.

La particolarità di questo stile è l’assenza di coreografie, sostituite dalle improvvisazioni, in cui le danzatrici comunicano tra loro danzando insieme. Questo stile è diffuso in tutto il mondo, quindi  è possibile improvvisare con qualsiasi danzatrice di qualsiasi nazionalità che conosca l’ATS®.

Attingendo alle tradizioni dei popoli tribali che emula, si basa sul cameratismo femminile, sulla fiducia e l’amicizia, sulla spontaneità, complicità e sull’energia della danza delle donne per le donne, molto più che sull’intrattenimento per lo spettatore.

Si danza quindi in gruppo e non da solisti, da 2 danzatrici in poi, secondo schemi prestabiliti e codificati e un vocabolario comune di movimenti e comunicazioni non verbali, che permettono alla persona che conduce, di determinare i passi da effettuare facendosi seguire dalle altre compagne.

In una stessa performance, ogni donna a turno se vuole, può diventare leader del gruppo e guidare le altre. Al pubblico, la performance appare una coreografia perfettamente sincronizzata, quando è invece assolutamente improvvisata.

Per arrivare a questo, sono necessari impegno e dedizione, abilità, conoscenza dei passi, delle transizioni, delle formazioni, complicità e spontaneità, tanta fiducia e spirito di gruppo con le proprie partner di danza.

Con il tempo e l’allenamento, si sviluppa una mente elastica ed aperta, si impara sia a leggere il linguaggio del corpo che ascoltare le variazioni della musica.

Allo spettatore arriva l’energia e l’eleganza, l’armonia, i colori e la gioia. Chi danza si diverte e consolida il legame che sottilmente unisce da sempre una donna all’altra.

L’ATS ® direttamente dal sito delle FCBD tradotta in italiano

E’ dalla nascita di questo blog, che uno dei post più letti e commentati, sia quello relativo all’Aloe per guarire dal cancro.
In tanti anni di miei precisi studi e ricerche, soprattutto in ambito di “altra informazione”, attraverso canali non ufficiali, compresi colloqui con medici che hanno deciso di non appoggiare la medicina ufficiale, e che sono stati gli unici a farmi guarire da problemi di salute che avevo… attraverso l’osservazione attenta delle reazioni di amici che hanno fatto seguire ai trattamenti ortodossi, altre terapie parallele… attraverso l’esperienza diretta e molte altre cose, che non sto qui ad elencarvi… vi dico che c’è molto da sapere e molto per combattere una delle piaghe più pericolose e più dispendiose di questi ultimi secoli.

Grazie ad un commento di un lettore del mio blog, sono venuta a conoscenza di uno dei libri più funzionali per la salute, che mai avrei comprato di mia sponte.

Gran parte del libro, ovunque denigrato e disprezzato, mette in luce una realtà con cui già mi ero scontrata. Tante cose le avevo già sperimentate personalmente… ma avere anche le armi per combattere i nemici nascosti, che sono poi la vera causa di “tutte le malattie”, mi mancava!

Adesso mi curo con lo zapper ed ho eliminato qualsiasi fonte di tossine, laddove riesco ad arrivare… per le scie chimiche, la terapia chelante di zeolite e coriandolo. Vitamina C e tante altre cose naturali.
La mia vita e la mia salute è cambiata completamente.
Non è vero che non si conosce la causa del cancro. Il vero problema è che se fosse pubblica, tanti guadagni andrebbero persi… un pò come la storia del petrolio. Esistono fonti di energia pulita, ma sono “scomode”.

Quindi, quello che mi sento di dirvi è: non fidatevi delle fonti “ufficiali”, fate delle ricerche personali e fuori dalle righe.. e soprattutto sperimentate.
Non fidatevi se la spesa è esagerata: tanti sanno che si è disposti a tutto in casi estremi… e non lasciate la vostra salute completamente in mano agli altri.

Se volete veramente sapere come stanno le cose, leggetelo.
Come recita la copertina: tutte le malattie si possono curare facilmente, una volta che ne è stata scoperta la causa.
Non dico di seguire alla lettera tutto quello che c’è scritto, ma ampliate la vostra conoscenza😉
Il libro è: La cura di tutte le Malattie di Hulda Clark.

Buona lettura

Lezioni di Prova a Settembre

Lezioni di Prova di Danza del Ventre

Casting Haylda

Cari lettori, urge il vostro aiuto!

Ho bisogno di più voti possibili x questo concorso/casting!
Le votazioni sono iniziate oggi e termineranno il 26 settembre.

Come si vota?

Basta mettere “mi piace” sulla mia foto del concorso sulla pagina Facebook del BellyNaples

basta così.

Pensate di riuscire a farmi sentire il vostro sostegno?

Grazie