Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2014

L’ American Tribal Style®ATS ® è un particolare stile di danza del ventre fondata da Carolina Nericcio basata sull’improvvisazione di gruppo e che trae ispirazione, sia per i movimenti che per i costumi, dalle culture e danze popolari tribali del nord Africa, Medio Oriente, Maghreb, Spagna, India e Balcani. E’ quindi una rivisitazione e fusione delle danze Orientali e folkloristiche, con la danza Indiana, il Flamenco e le danze Gipsy dell’ est europeo.

La particolarità di questo stile è l’assenza di coreografie, sostituite dalle improvvisazioni, in cui le danzatrici comunicano tra loro danzando insieme. Questo stile è diffuso in tutto il mondo, quindi  è possibile improvvisare con qualsiasi danzatrice di qualsiasi nazionalità che conosca l’ATS®.

Attingendo alle tradizioni dei popoli tribali che emula, si basa sul cameratismo femminile, sulla fiducia e l’amicizia, sulla spontaneità, complicità e sull’energia della danza delle donne per le donne, molto più che sull’intrattenimento per lo spettatore.

Si danza quindi in gruppo e non da solisti, da 2 danzatrici in poi, secondo schemi prestabiliti e codificati e un vocabolario comune di movimenti e comunicazioni non verbali, che permettono alla persona che conduce, di determinare i passi da effettuare facendosi seguire dalle altre compagne.

In una stessa performance, ogni donna a turno se vuole, può diventare leader del gruppo e guidare le altre. Al pubblico, la performance appare una coreografia perfettamente sincronizzata, quando è invece assolutamente improvvisata.

Per arrivare a questo, sono necessari impegno e dedizione, abilità, conoscenza dei passi, delle transizioni, delle formazioni, complicità e spontaneità, tanta fiducia e spirito di gruppo con le proprie partner di danza.

Con il tempo e l’allenamento, si sviluppa una mente elastica ed aperta, si impara sia a leggere il linguaggio del corpo che ascoltare le variazioni della musica.

Allo spettatore arriva l’energia e l’eleganza, l’armonia, i colori e la gioia. Chi danza si diverte e consolida il legame che sottilmente unisce da sempre una donna all’altra.

L’ATS ® direttamente dal sito delle FCBD tradotta in italiano

Annunci

Read Full Post »

E’ dalla nascita di questo blog, che uno dei post più letti e commentati, sia quello relativo all’Aloe per guarire dal cancro.
In tanti anni di miei precisi studi e ricerche, soprattutto in ambito di “altra informazione”, attraverso canali non ufficiali, compresi colloqui con medici che hanno deciso di non appoggiare la medicina ufficiale, e che sono stati gli unici a farmi guarire da problemi di salute che avevo… attraverso l’osservazione attenta delle reazioni di amici che hanno fatto seguire ai trattamenti ortodossi, altre terapie parallele… attraverso l’esperienza diretta e molte altre cose, che non sto qui ad elencarvi… vi dico che c’è molto da sapere e molto per combattere una delle piaghe più pericolose e più dispendiose di questi ultimi secoli.

Grazie ad un commento di un lettore del mio blog, sono venuta a conoscenza di uno dei libri più funzionali per la salute, che mai avrei comprato di mia sponte.

Gran parte del libro, ovunque denigrato e disprezzato, mette in luce una realtà con cui già mi ero scontrata. Tante cose le avevo già sperimentate personalmente… ma avere anche le armi per combattere i nemici nascosti, che sono poi la vera causa di “tutte le malattie”, mi mancava!

Adesso mi curo con lo zapper ed ho eliminato qualsiasi fonte di tossine, laddove riesco ad arrivare… per le scie chimiche, la terapia chelante di zeolite e coriandolo. Vitamina C e tante altre cose naturali.
La mia vita e la mia salute è cambiata completamente.
Non è vero che non si conosce la causa del cancro. Il vero problema è che se fosse pubblica, tanti guadagni andrebbero persi… un pò come la storia del petrolio. Esistono fonti di energia pulita, ma sono “scomode”.

Quindi, quello che mi sento di dirvi è: non fidatevi delle fonti “ufficiali”, fate delle ricerche personali e fuori dalle righe.. e soprattutto sperimentate.
Non fidatevi se la spesa è esagerata: tanti sanno che si è disposti a tutto in casi estremi… e non lasciate la vostra salute completamente in mano agli altri.

Se volete veramente sapere come stanno le cose, leggetelo.
Come recita la copertina: tutte le malattie si possono curare facilmente, una volta che ne è stata scoperta la causa.
Non dico di seguire alla lettera tutto quello che c’è scritto, ma ampliate la vostra conoscenza 😉
Il libro è: La cura di tutte le Malattie di Hulda Clark.

Buona lettura

Read Full Post »