Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Tribal Fusion & ATS’ Category

Sei personaggi

La Compagnia degli Spiriti Liberi, con la partecipazione di Cristiana Bembo è lieta di presentare il suo spettacolo “Sei personaggi in cerca dell’autore”, due serate di beneficenza in favore dell’Associazione FSHD( distrofia facio-scapolo- omerale).
Cosa possono avere in comune un amministratore di condominio,un avvocato,un fruttivendolo, un portiere,un artista,un imprenditore? APPARENTEMENTE NULLA!
Venite a scoprirlo ed aiutiamo la RICERCA!

Sabato 24 maggio ore 21.00
Domenica 25 maggio ore 17.30
Teatro Don Luigi Guanella
via Girolamo Savonarola 36M
Roma

Buffet a fine spettacolo e premiazione:
* cena a domicilio per due persone
* una borsa artigianale

INFO E PRENOTAZIONI 06. 62.43.127

Backstage dello spettacolo

Read Full Post »

L’ American Tribal Style®ATS ® è un particolare stile di danza del ventre fondata da Carolina Nericcio basata sull’improvvisazione di gruppo e che trae ispirazione, sia per i movimenti che per i costumi, dalle culture e danze popolari tribali del nord Africa, Medio Oriente, Maghreb, Spagna, India e Balcani. E’ quindi una rivisitazione e fusione delle danze Orientali e folkloristiche, con la danza Indiana, il Flamenco e le danze Gipsy dell’ est europeo.

La particolarità di questo stile è l’assenza di coreografie, sostituite dalle improvvisazioni, in cui le danzatrici comunicano tra loro danzando insieme. Questo stile è diffuso in tutto il mondo, quindi  è possibile improvvisare con qualsiasi danzatrice di qualsiasi nazionalità che conosca l’ATS®.

Attingendo alle tradizioni dei popoli tribali che emula, si basa sul cameratismo femminile, sulla fiducia e l’amicizia, sulla spontaneità, complicità e sull’energia della danza delle donne per le donne, molto più che sull’intrattenimento per lo spettatore.

Si danza quindi in gruppo e non da solisti, da 2 danzatrici in poi, secondo schemi prestabiliti e codificati e un vocabolario comune di movimenti e comunicazioni non verbali, che permettono alla persona che conduce, di determinare i passi da effettuare facendosi seguire dalle altre compagne.

In una stessa performance, ogni donna a turno se vuole, può diventare leader del gruppo e guidare le altre. Al pubblico, la performance appare una coreografia perfettamente sincronizzata, quando è invece assolutamente improvvisata.

Per arrivare a questo, sono necessari impegno e dedizione, abilità, conoscenza dei passi, delle transizioni, delle formazioni, complicità e spontaneità, tanta fiducia e spirito di gruppo con le proprie partner di danza.

Con il tempo e l’allenamento, si sviluppa una mente elastica ed aperta, si impara sia a leggere il linguaggio del corpo che ascoltare le variazioni della musica.

Allo spettatore arriva l’energia e l’eleganza, l’armonia, i colori e la gioia. Chi danza si diverte e consolida il legame che sottilmente unisce da sempre una donna all’altra.

L’ATS ® direttamente dal sito delle FCBD tradotta in italiano

Read Full Post »

Lezioni di Prova di Danza del Ventre

Read Full Post »

Lezioni Danza del Ventre

Partono i nuovi corsi di Danza del Ventre e Tribal Bellydance-ATS® con Haylda.

Puoi partecipare alle lezioni dimostrative gratuite:

lunedì 23 SETTEMBRE ore 21: Accademia Sportiva ’92

mercoledì 25 SETTEMBRE ore 13.30: Accademia Sportiva ’92

lunedì 30 SETTEMBRE ore 11.30: Dance Art Studio

martedì 1 OTTOBRE ore 20: Palestra New Fit

Dance Art Studio
via dei Guinigi 37- Roma
zona Pisana-Casetta Mattei
tel. 06.45492231

Accademia Sportiva ’92
via Casetta Mattei 153/L – Roma
Tel. 06.6552524 – 339.4509862

Palestra New Fit
v. dei Buonvisi, 197- Roma
tel. 06 45547274

Evento facebook

Info: http://hayldatribal.wordpress.com/
haylda.tribal@email.it
Info corsi: http://hayldatribal.wordpress.com/corsi-di-danza/

Read Full Post »

E’ nata Bellydance Italia Magazine: la prima rivista italiana on line sulla danza Orientale!

E’ una rivista digitale che nasce per unire danzatrici, compagnie di danza, associazioni, insegnanti, operatori dello spettacolo, appassionati, praticanti, istituzioni e tutto quanto si muova nell’ambito della cultura della danza orientale, facendo incursioni nel mondo della musica e del cinema, della moda, della bellezza, della salute e dei viaggi e sviluppando la variegata dimensione delle arti visive e performative che contribuiscono al dialogo tra Oriente e Occidente.

Io collaboro personalmente con gli articoli della sezione Salute & Bellezza.

Vale la pena farci un saltino 😉

Bellydance Italia

Read Full Post »

L’ Etnofestival arriva alla nona edizione e si presenta come l’evento più atteso dell’anno per tutti quanti studiano e praticano danza al San Lo’.
Nella splendida cornice del Teatro Sala Umberto, è la migliore occasione per mostrare il lavoro svolto durante l’anno e confrontarsi con il pubblico.

Sabato 16 giugno ore 21
Teatro Sala Umberto

Via della Mercede 50 Roma
Prenotazione obbligatoria
Info: 06.4467158
I biglietti sono disponibili presso la segreteria del San Lo’

Programma:

I TEMPO

“Un soffio di leggerezza: Modern Jazz e Danza Classica”  a cura di Fabrizio Laurentaci | assistente Martina Ciccarelli

“Danza Orientale: Saidi”  a cura di Lara Rocchetti

“Velo & Percussioni”  a cura di Chiara Mosca

“Danza Orientale principianti” a cura di Isabel De Lorenzo

“Tribal Fusion principianti” a cura di Rossella Milone

“Danza Orientale: Contaminazioni”  a cura di Natalia Bonanese

“Danze popolari italiane e nuove forme coreografiche”  ASSOLO Roberta Parravano

“American Tribal Style livelli 1-2-3”  a cura di Isabel De Lorenzo

II TEMPO

“Darbuka: Percussioni Arabe” a cura di Simone Pulvano

“Danza Orientale Soft” a cura di Silvana Martinz

“Tribal Fusion intermedio”  a cura di Rossella Milone

“Danza Orientale”  a cura di Lara Rocchetti

“Danza Orientale” ASSOLO Lara Rocchetti

“American Tribal Style livelli 1 e 2” a cura di Silvia Grassi

“American Tribal Style” con Carovana Tribale

“BellySamba” ASSOLO Silvana Martinz

“Danza Orientale: Officina Est” a cura di Natalia Bonanese

Read Full Post »

Il 29 Aprile, come ogni anno dal 1982, la Giornata della Danza sarà celebrata in tutto il mondo.
Ogni anno da 30 anni, il 29 aprile milioni di danzatori si rallegrano e condividono la loro passione con decine di milioni di spettatori.
Il Dance Day è stata fondata nel 1982 dal Consiglio Internazionale della Danza CID presso l’UNESCO e si rivolge sopratutto a quelle persone che nella vita non danzano né segue eventi di danza nel corso dell’anno! L’evento e Contenuto: L’evento della Giornata della Danza si terrà ad Anzio; e composto in una serie di corsi e stages GRATUITI di danza Orientale, Danze Tradizionali Italiani, Tango Argentino, Danza Indiana e Bangla, Samba e Capoeira brasiliana, Danza Folkloristica Cubana, …
Letture e mostre e come ciliegina sulla torta a questo evento speciale: le caratteristiche performances e spettacolo di chiusura!!
Presso la Scuola Alberghiera “Marco Gavio “Apicio”; Via Nerone ANZIO Le donazioni andranno alla Fondazione Placido Puliattionlus promuove, sostiene e svolge attività per la prevenzione, la cura, la riabilitazione e il sostegno morale e materiale dei portatori di handicap visivo (cecità e ipovisione grave), con speciale attenzione ai bambini e ai ragazzi, anche con plurihandicap, e alle loro famiglie tramite il centro ARGOS a Nettuno http://www.fondazioneplacidopuliatti.org/index.html
http://www.centroargos.it/

PROGRAMMA:

9.30-10.30 TRIBAL FUSION (Amar Tamira)
10.45-11.45 TANGO ARGENTINO (Simone Massari)
12.00-13.00 DANZE TRADIZIONALI ITALIANE (Marisa Camboni)
13.00-14.00 MOVIMENTO CREATIVO (Marisa Camboni)
14.15-15.15 DANZE BANGLA E INDIANE (Madhobi e Korobi)
15.30-17.30 DANZA ORIENTALE MODERNA FEAT DANZA ORIENTALE FOLKLORISTICA (Simona Ticciati e Naomi Lemmert)
17.45-18.45 FOLKLORE AFRO CUBANO (Nilda Pendas)
19.00-20.00 FLAMENCO (Jacqy Cristina Diaz)
20.15-21.15 CAPOEIRA (Angela Capoeira Nagò)

21.30 SPETTACOLO con esibizioni delle Insegnanti, le Bellydee, Il duo DumDumTec di Luca Bernoni, Gruppi e Soliste ospiti, con la straordinaria partecipazione di Pino Scavo accompagnato dal corpo di ballo di Marisa Camboni e lettura della Poesia dedicata ai bambini della fondazione Placido Puliatti di Tony Presta.

Read Full Post »

Older Posts »