Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Melanzane’

 

Quando si era in tempi di guerra e quindi di ristrettezze economiche.. molto più di adesso, si cercava di evitare gli sprechi e ci si adattava a mangiare anche cose attualmente ritenute di scarto.
Tra queste.. le bucce..
Ricordate Pinocchio che, avendo fame, dopo aver mangiato le pere sbucciate si mangiò le bucce?

Che siano addirittura una prelibatezza… invece, è davvero sorprendente!
Nei vecchi libri di cucina della nonna.. e della bisnonna potete anche trovarne le ricette..

Io ve ne consiglio un paio.. voi ne conoscete altre?
(Ottime da utilizzare quando ci serve la parte interna per altre ricette 😉 )

Bucce di Patata Fritte

Niente di più semplice: sbucciate le patate, precedentemente lavate, lasciando un pò di patata attaccata alla buccia.
Friggete le bucce in abbondante olio come le patatine fritte.
Salate e gustate!

Bucce di Melanzane
(ottime come antipasto o da utilizzare come letto per altre pietanze)

Tagliate a listarelle sottili le bucce di melanzane, precedentemente lavate.
Friggete in abbondante olio come le patatine fritte.
Assorbite l’olio in eccesso mettendole su più strati di carta assorbente.
Salate e gustate!

Ho letto anche di bucce di fichi d’india fritti… ma per ora preferisco non rischiare.. di trovarmi qualche spina nel palato! 😯

Annunci

Read Full Post »

 

Questa ricetta l’ho inventata io.. ed è buono anche tiepido..
Quindi un piatto estivo, grazie anche alla grande quantità di melanzane disponibili.. 😀

Ingredienti

2 melanzane
1 cipolla
formaggio dolce (caciottina, fontina, emmenthal.. quello che volete voi!)
formaggio pecorino grattuggiato (quantità secondo il gusto)
1 o 2 uova
basilico fresco (abbondante)
pangrattato
olio evo
sale
pepe o peperoncino (facoltativo)

Lavate le melanzane, privatele del picciolo e, con la forchetta, praticate tanti fori sulla buccia.
Quest’ultima operazione è necessaria per evitare che la melanzana vi esploda nel microonde! 😯
Sbucciate la cipolla e tagliatela in 2.
Mettete le melanzane e la cipolla in un contenitore di plastica, copritele col coperchio per il microonde e cuocete alla massima potenza per 3-4 min, poi gratele e ripetete l’operazione finché non saranno abbastanza cotte.

Quando saranno pronte, fatele freddare un pò, poi tagliatele a pezzi grandi e mettetele nel robot da cucina insieme alle uova, il formaggio grattuggiato, il basilico, il sale, l’olio e, a gusto vostro, pepe o peperoncino.
Frullate il tutto ed aggiustate eventualmente la consistenza con il pangrattato.

Stendete metà del composto su una teglia di vetro per il microonde e distribuitelo uniformemente.
Tagliate il formaggio dolce a dadini e spargetelo sullo strato di melanzane.
Ricoprite tutto con il rimanente composto, livellando la superficie.

Spolverate con un pò di formaggio grattuggiato e pangrattato e passate il tutto al microonde combinato con il grill per il tempo sufficiente a cuocere le uova e formare una lieve doratura della superficie.

Non è solo buono, ma è comodissimo da portare come pranzo in ufficio.. 😉

Fatemi sapere! 🙂

Varianti

  • Se volete il tortino più saporito, ma anche meno “estivo” e più calorico, soffriggete a parte la cipolla ed aggungetela al composto al momento di mettere tutti gli ingredienti nel robot da cucina! 😉

Read Full Post »