Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘antipasti’

 

Maggio è il mese delle rose, quindi approfittiamone per provare delle ricettine gustose e particolari.
Adattissimi come antipasto 😉

Ingredienti

Petali grandi di 3 rose (non trattate)
120 gr. farina
0,5 dl di acqua
5 gr lievito di birra
un albume (facoltativo)
sale
olio di semi

Preparate la pastella, che deve essere un pò densa, sciogliendo il lievito di birra nell’acqua tiepida e mescolandolo successivamente alla farina.
Mescolate e lavorate finché, sollevando la frusta, il composto aderisce per un primo momento e poi cade elasticamente.
Aggiungete per ultimo il pizzico di sale, coprite e fate riposare un pò.
Lavate bene i petali e asciugateli.
Immergeteli nella pastella.
Mentre fate scaldare l’olio fate impregnare bene i petali, facendo attenzione a non romperli. 
Friggete i petali nell’olio bollente, pochi per volta, cercando di tenerli separati l’uno dall’altro, evitando che si attacchino tra loro.
Una volta fritti su entrambi i lati, senza che brucino, metteleli a scolare su carta da cucina, salate e servite.

Varianti

  • Come alternativa potete preparare la pastella aggiungendo al momento della frittura, prima dell’immersione dei petali,  un albume d’uovo montato a neve.
    La consistenza sarà più soffice 😉
  • Se non volete usare il lievito e le uova, provate a fare la pastella con metà farina di frumento e metà farina di riso, acqua frizzante e acqua tonica ghiacciata 😉
  • Potete anche gustarli spolverandoli di zucchero a velo o con un filo di miele.
Annunci

Read Full Post »

Zucchine grigliate

Lau mi ha dato questa ricettina che sembra piuttosto gustosa… 🙂

Ingredienti:

Zucchine 
Salmone affumicato
Olio extravergine d’oliva
Limone
Sale
Pepe

Tagliate le zucchine a nastro non troppo sottili, arrostitele su una bistecchiera, conditele con il sale e un filo d’olio a crudo lasciandole insaporire per un paio d’ore.

Mettete su ogni zucchina un po’ di salmone affumicato, un goccio di limone, un pizzico di  pepe e arrotolatela fermandola con uno stecchino, in modo da formare un piccolo involtino.

E’ meglio prepararle la mattina per la sera, conservarle in frigo e toglierle almeno 45 minuti prima di mangiarle: in questo modo i sapori di salmone e zucchine si fonderanno di più e i rotolini saranno più buoni.

Sono ottime come stuzzichino-antipasto senza attentati alla linea… 😉

Io proverei a fare una variazione, condendo le zucchine anche  con l’aceto balsamico… chissà…  

Read Full Post »