Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Tutorial’ Category

Ecco qualche video per fare gli orecchini

Questi sono con Swarovski e Onice.
Occorrente:
2 fili argento 20 cm
2 monachelle
40 swarovski viole 0,4 mm
20 swarovski ametista 0,4 mm
2 gocce d’onice, 2 schiaccini

Questi sono con Swarovski Rosa.
Occorrente:
14 palline puntinate da 5mm
26 bicono swarovski da 4mm colore vintage rose
2 pendenti per orecchini
2 monachelle ad amo
10 cm di filo 0,50
2 spilli
2 spilli lunghi

Questi sono con Madreperla.
Occorrente:
2 monachette ad amo
2 pietre di madreperla
2 pietre occhio di tigre
2 pietre di madreperla di forma ovale
2 spilli
4 spilli corti
10 cm di filo 0,50
6 coppette

Trovate altri video interessanti su beadsandco

Annunci

Read Full Post »

 

Ecco un pò di link utili per realizzare tanti Babbi Natale e altro per rendere più divertenti e colorate queste feste..

Per realizzare un Babbo Natale con il cartoncino:
Babbo da Colorare
Babbo a Colori

Babbo e Renna carinissimi in edizione limitata 2009 😉
Babbo-Albero sempre in edizione limitata 2009

Babbo Natale con la slitta e le renne

Babbo Natale fatto con l’origami: la tecnica di piegare la carta.
Ce ne sono tre differenti versioni:
Babbo Natale 1  (tutorial fotografico)
Babbo Natale 2 (video tutorial)
Babbo Natale 3 (video tutorial)

La casa di Babbo Natale

Qui invece trovate un’infinità di realizzazioni di Natale!
Anche qui tante decorazioni e consigli utili per il Natale.

E ancora:

Un graziosissimo e facile coro natalizio
Una scatola a forma di stella
Una scatola a forma di albero di natale
La Tombola di Natale
Il fiocco di neve di carta
Il fiocco di neve 3D

E dulcis in fundo.. la webcam in diretta sulla casa di Babbo Natale al Circolo Polare Artico!

Read Full Post »

Ecco un video che ci insegna come modellare i palloncini! 😉

Read Full Post »

Costruiamo una stella di carta.
Qui trovate il template.

Una volta realizzata, potete decorarla con la porporina o spray metallizzato, o costruirla direttamente con il cartoncino rosso… date spazio alla vostra fantasia..

Realizzazione

Costruite un modello in cartoncino utilizzando il template.

Usando il vostro modello tracciate le linee esterne sul cartoncino o carta colorata o decorata con la quale volete fare la stella. 
Prima di rimuovere il modello utilizzate uno spillo o il puntale di un compasso per segnare il punto di intersezione delle linee centrali, che è poi il centro della stella.
Fate anche una seconda stella nello stesso modo.

 

Con la matita tracciate le linee che convergono al centro della stella.
Fate la stessa cosa con la seconda stella.

Adesso piegate lungo le linee interne, se avete utilizzato la carta, oppure incidete le linee e piegate se avete utilizzato il cartoncino, per entrambe le stelle.

Le linee lunghe piegatele in un verso, le corte nell’altro… per capirci le lunghe in fuori e le corte in dentro.. come in figura

Sovrapponete le due facce ed incollate i bordi, aiutandovi con il nastro adesivo.
Ricordatevi di incollare all’interno un nastro per poterla appendere, oppure di lasciare un buco per inserire un bastoncino rigido o metterla direttamente in cima all’albero di natale.

Se avete realizzato la stella in cartoncino, potete decorarla applicandovi sopra degli adesivi, o la porporina o semplicemente spruzzandola con lo spray oro o argento. 

 Questa stella può rivelarsi utile anche per la bacchetta da fata per carnevale! 😉

Fonte

Read Full Post »

 

Ecco delle decorazioni in cernit o fimo per l’albero di natale carine e molto facili da fare!

Innanzitutto fornitevi di panetti di cernit di vari colori, quelli che preferite… e di glitter per il cernit, o semplicemente porporina o un ombretto molto luccicante.. 😉

Con dei quadrati di cartoncino costruite dei coni di differenti misure.
Ammorbidite il cernit, ricordando sempre il solito trucco di iniziare dal colore più chiaro e procedere sempre verso quelli via via più scuri… e di lavarvi le mani ad ogni cambio di colore 😉

Una volta modellato un cilindro lungo e abbastanza fino, iniziate dalla punta del cono ed arrotolatelo come in figura, terminando con una chiusura ad anello, che servirà per poterlo appendere.

 

 Procedete alla decorazione con il glitter in un’area di lavoro separata… altrimenti avrete tutto il cernit pieno di glitter!!! 😯
Aiutatevi con le dita e lavalele dopo aver finito!

 

Utilizzate un bastone di legno per fare i riccioli lunghi.
Potete appiattire il cilindro di cernit per ottenere un effetto a nastro.

 

Cuocete i riccioli alla temperatura indicata sul pacchetto e lasciateli raffreddare prima di rimuoverli dal cono e dal bastone.
Se non si staccano, aiutatevi esercitando delicatamente una leggera torsione.

Volendo, potete utilizzare i riccioli lunghi per nascondere i fili delle lucette 🙂
Per appenderli, oltre ai gancetti verdi classici per le decorazioni, potete utilizzare dei nastri colorati o i fili di nylon.

 

Mi raccomando la temperatura del forno… non esagerate, altrimenti il cartoncino prende fuoco! 😯

Fonte: Sculpey

Read Full Post »

 

Ecco un interessante tutorial per costruire da soli questo cappello di Babbo Natale di carta completo di barba…
Ma se avete fantasia potete utilizzare il cartamodello per realizzarlo con il pannolenci o il pile… 😉

Buon lavoro!

Fonte

Read Full Post »

Scegliete tre colori differenti, magari di tonalità simili ed uno più chiaro degli altri, per creare un bell’effetto cromatico.
Ammorbidite separatamente i 3 panetti di cernit di differenti colori.
Ricordatevi di iniziare da quello più chiaro e terminare con quello più scuro e lavarvi le mani tra l’uno e l’altro, per evitare l’alterazione dei colori.. 😉
Con ciascun colore modellate un cilindro, fino ad avere 3 cilindri di uguale diametro e lunghezza.

Poi accostateli e fateli aderire bene schiacciandoli su tre lati, in modo tale da ottenere una sezione triangolare (un cilindro a base triangolare).

 

Ammorbidite gli spigoli con le dita.
Dividete il cilindro in 6 parti di uguale lunghezza.

Raggruppateli posizionando il colore chiaro al centro e gli altri due alternati come in figura, premendo bene le 6 parti verso il centro.

 

A questo punto riducete il diametro del cilindro rollandolo, oppure producendo i lati piatti, a seconda del vostro gusto e dell’effetto finale che volete ottenere in sezione, fino ad avere la grandezza della murrina desiderata.
Prima di procedere al taglio delle fette, mettete il cilindro in freezer per pochi minuti, in modo tale da indurirlo.
Toglietelo dal freezer e, utilizzando la lama apposita, oppure una lametta o un taglierino, tagliate le fette ottenendo le vostre murrine a spirale.
Fate attenzione, perché se utilizzate il fimo invece del cernit, rischiate che, durante il taglio, i colori si fondano generando un disastro!

Se poi mi spedirete le foto delle vostre murrine, le pubblicherò qui! 😉

fonte

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »