Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 17 ottobre 2008

 

Per ottenere una murrina d’effetto, scegliete due colori contrastanti, uno chiaro ed uno scuro.
Ammorbidite separatamente i 2 panetti di cernit di differenti colori.
Ricordatevi di iniziare da quello più chiaro e terminare con quello più scuro e lavarvi le mani tra l’uno e l’altro.. 😉
Con ciascun colore modellate un cilindro, poi schiacciatelo in modo tale da ottenere un parallelepipedo a base quadrata come in figura.

 

Quando avrete modellato due cilindri di ugual diametro accostateli e fateli aderire bene schiacciandoli lato per lato.
Adesso tagliate la nuova stecca in due parti di uguale lunghezza.
Raggruppate insieme le due sezioni, alternando i colori, per ottenere, in sezione, 4 quadrati.
Pressateli di nuovo, come in precedenza, per far aderire bene le due parti.

 

Rollate ciascun lato in modo tale da assottigliare il cilindro, facendo attenzione a mantenere i lati piatti.
Per questo potete aiutarvi con una lastra che potete mettere tra il cilindro e il mattarello.
Dividete il cilindro in 4 sezioni uguali.
Raggruppatele nello stesso modo utilizzato fin’ora, sempre facendo attenzione ad alternare i colori.
A questo punto riducete il diametro del cilindro come avete fatto in precedenza, fino ad ottenere in sezione, la grandezza della murrina desiderata.
Prima di procedere al taglio delle fette, mettete il cilindro in freezer per pochi minuti, in modo tale da indurirlo.
Toglietelo dal freezer e, utilizzando la lama apposita, oppure una lametta o un taglierino, tagliate le fette ottenendo le vostre murrine a spirale.
Fate attenzione, perché se utilizzate il fimo invece del cernit, rischiate che a questo punto i colori si fondano generando un disastro!

Se praticherete un foro potete trasformarle in ciondoli, se ne fate 2 o 4 avrete dei bottoni, se le incollate su un oggetto potete rivestirlo in stile anni ’70… insomma.. sbizzarritevi!!!

Se poi mi spedirete le foto delle vostre murrine, le pubblicherò qui! 😉

fonte

Annunci

Read Full Post »