Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 16 Mag 2008

E’ arrivato il caldo e urge il cambio di stagione…
Le lavatrici aumentano e i vestiti che dobbiamo riporre hanno bisogno di un occhio di riguardo…

In genere, per praticità trattiamo tutti i tessuti nello stesso modo, tranne per la lana e la seta, tessuti notoriamente più esigenti…
Per questi vi dò qualche trucco!

Lana

Gli indumenti di lana durano più a lungo se li rivoltate prima di lavarli: in questo modo riuscite ad evtare le fastidiose palline di lana…

Se invece, la vostra lana si è infeltrita, preparate un bagno di acqua fredda con 1 cucchiaio di ammoniaca per litro, mescolate bene e tenetela immersa per 24 ore.

Se, invece, la lana è ingiallita, lasciatela a bagno 24 ore in acqua e succo di due limoni filtrati per ogni litro, oppure un cucchiaio di acqua ossigenata ogni tre litri.

Seta

Se volete mantenere morbida la seta, aggiungete all’ultimo risciacquo succo di limone filtrato oppure aceto bianco o un po’ di sale.

Se la seta è ingiallita, preparate una miscela di acqua fredda, due cucchiai di latte e qualche goccia di acqua ossigenata, ed sciacquatela bene con questo liquido. 

Per rinnovarla, lasciatela a bagno mezz’ora in acqua e sale.

Annunci

Read Full Post »